Cosa vuol dire Siartt?

Siartt è l'acronimo di:  Sanità Integrativa ARTigianato Trentino

Che cosa è Mutua Artieri?

E’ una società di Mutuo soccorso istituita a norma della legge n. 3.818/1886.

Le società di mutuo soccorso non hanno finalità di lucro, ma perseguono finalità di interesse generale

Qual è la differenza tra una Mutua ed un’Assicurazione?

La Mutua è una forma assicurativa contrapposta all’assicurazione a premio. In quest’ultimo caso vi è scopo di lucro da parte dell’assicuratore e vi sono diversi rischi che vengono ripartiti tra gli assicurati, tenendo conto dei premi che vengono pagati da loro. Nella Mutua invece, i rischi individuali vengono trasferiti sulla base collettiva costruita.  Come detto non vi è profitto, cosa che invece vi è per il discorso assicurativo a premio.

Perché l’adesione è obbligatoria?

L’adesione collettiva, ossia valida per TUTTI coloro che appartengono a una categoria/popolazione - nel nostro caso gli Artigiani:

  • è la soluzione “naturale” per la copertura sanitaria integrativa
  • ha costi molto inferiori a quelli delle polizze assicurative individuali

 Gli iscritti in forma obbligatoria sono il legale rappresentante dell’impresa e tutti i suoi soci.

Quali sono gli obiettivi della Mutua?

  • assicurare prestazioni che aiutino a prevenire malattie
  • aiutare a far fronte a grandi spese per la propria salute e quella dei familiari
  • dare prestazioni che il Servizio Sanitario “non passa”
  • affrontare situazioni gravi con la mutualità di tutti (fondo solidarietà)

Che cosa è il Fondo Solidarietà?

La Mutua ha istituito uno specifico fondo di solidarietà, destinato ad aiutare gli Artigiani a far fronte a situazioni di particolare gravità, conseguenti a eventi straordinari (morte, infortunio, malattia, ecc.) che mettono in crisi la propria impresa e la propria famiglia.

Che importanza hanno i Soci nella Mutua?

La Mutua appartiene agli associati.

I pilastri sui quali poggia l’agire quotidiano delle società di mutuo soccorso sono:

  • la centralità del socio e il rispetto della dignità umana,
  • la partecipazione democratica alle decisioni,
  • la trasparenza e il controllo,
  • la responsabilità sociale e l’etica comportamentale,
  • la consapevolezza che deriva dalla comunicazione e dall’informazione.

Fino a quando può durare l’adesione alla mutua?

Le società di mutuo soccorso devono garantire assistenza ai propri soci e assistiti per tutta la durata della loro vita, sempreché essi decidano di mantenere attivo il rapporto associativo. Le società di mutuo soccorso non possono interrompere il rapporto associativo per sopraggiunti limiti di età.

Cosa sono le convenzioni sanitarie? Perché si usano?

Mutua Artieri, per l’erogazione di prestazioni sanitarie e sociosanitarie, si avvale anche di una rete di convenzioni, realizzate con strutture sanitarie, studi odontoiatrici e centri termali, al fine di ottenere condizioni tariffarie agevolate e vantaggiose per tutti i propri soci e assistiti.

I contributi associativi - quote - sono detraibili?

Si, danno diritto alla detrazione soltanto i contributi versati con riferimento alla propria posizione (quindi i contributi pagati da titolari e soci, non quelli pagati per i familiari) e devono essere pagati con versamento bancario.

Cosa è la carenza?

Per i nuovi associati all’Associazione Artigiani - cioè Titolari e Soci d'azienda, in regola con le quote associative, il diritto alle prestazioni avverrà dal momento del pagamento della quota associativa.

Per i nuovi iscritti a Mutua Artieri - familiari e soci Anap - il diritto alle prestazioni decorrerà trascorsi 90 giorni dal pagamento della quota associativa e comunque non prima del 31 marzo di ogni anno. Per la prestazione dell’odontoiatria e della maternità i nuovi iscritti avranno la copertura dopo un anno dall’iscrizione. Per i vecchi iscritti, che verseranno la quota associativa prima del 28 febbraio di ogni anno, il diritto alle prestazioni decorrerà dal 1° gennaio di ogni anno, mentre per quelli che verseranno dopo il 28 febbraio il diritto alle prestazioni decorrerà dopo aver scontato il periodo di carenza.

Cos’è il “piano sanitario”?

E’ il documento che:

  • specifica le modalità di adesione
  • elenca le prestazioni rimborsabili (natura, importi, ecc.)
  • indica le condizioni generali e le modalità di rimborso